AGRITAL Agricoltura e Pesca

L’AGCI AGRITAL è l’ Associazione del settore agro-ittico-alimentare dell’AGCI che associa, rappresenta e tutela gli Enti Cooperativi operanti nell’agricoltura, nella silvicoltura, nella zootecnia, nella pesca, nell’acquacoltura, nei servizi, studi e ricerche, nelle attività a queste direttamente o indirettamente connesse, compresa la lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti, nonché le Imprese singole o associate – anche in Organizzazioni di Produttori – e qualsiasi altro ente economico aderente ed operante nella produzione di alimenti ed in generale in tutte le attività collegate al sistema agro-ittico-alimentare, che concorrono al suo sviluppo socio-economico, e che, anche in prospettiva, possano sviluppare utili sinergie con le cooperative associate.
L’AGCI AGRITAL svolge il suo ruolo di promozione, tutela e rappresentanza ai vari livelli istituzionali, periferici e centrali; in seno alle Commissioni ministeriali, regionali e provinciali.
L’AGCI AGRITAL è presente a Bruxelles attraverso l’adesione al COGECA, Comitato Generale della Cooperazione Agricola Europea, partecipa agli organi associativi, ai Comitati Consultivi ed ai gruppi di lavoro istituiti sia per l’Agricoltura che per la Pesca, organismi preposti al dialogo istituzionale tra le Associazioni professionali degli Stati membri dell’Unione Europea e la Commissione.
A livello regionale i rappresentanti dell’Associazione partecipano ad incontri con le Istituzioni (Regione, Province e Comuni) al fine di concorrere all’elaborazione dei programmi di intervento riguardanti il settore agricolo. In particolare l’Associazione partecipa con i suoi rappresentanti ad alcuni tavoli di notevole importanza per il settore agroalimentare come il PSR – Programma di Sviluppo Rurale, il C.R.E.L., l’Osservatorio Regionale sul Commercio L.R. 33/99 e tutti gli altri tavoli tematici sull’agroalimentare che vengono convocati sia a livello regionale che a livello provinciale.
L’AGCI Lazio, in particolare, ha partecipato attivamente sia al Tavolo Verde in cui si è avuto un serrato confronto tra Regione Lazio e parti sociali per la messa a punto delle linee guida del nuovo PSR e sia al Tavolo di Partenariato previsto dal regolamento comunitario per la definizione dei programmi di sviluppo rurale.
Attualmente l’AGCI Lazio partecipa anche al Comitato di Sorveglianza del programma di Sviluppo Rurale istituito con DGR n. 165/2008, in rappresentanza del mondo cooperativo agricolo.