Chi può iscriversi e come iscriversi

All’Associazione possono aderire le Società Cooperative e loro Consorzi, le Mutue e le Associazioni a carattere mutualistico costituiti ai sensi di legge, nonché, con specifiche modalità regolamentari, le Associazioni di Produttori legalmente riconosciute e le altre realtà imprenditoriali in qualsiasi forma costituite alle quali il movimento cooperativo partecipi con controllo di maggioranza al capitale sociale.
Possono altresì far parte dell’Associazione le imprese non cooperative, purché partecipate da cooperative, la cui attività sia finalizzata e correlata agli obiettivi di sviluppo del movimento cooperativo.
Gli enti aderenti, fanno parte di diritto della Associazione Regionale competente per territorio e dell’Associazione Nazionale del Settore di appartenenza.

Per essere ammessi a far parte dell’Associazione gli Enti debbono presentare in duplice copia:

a) Atto costitutivo e statuto

b) Mod. a (per le coop.ve che aderiscono per statuto)

c) Mod. b (per le coop.ve che non aderiscono per statuto)

d) Mod. c (estratto di delibera dell’organo amministrativo completo di autocertificazione  del  legale rappresentante della cooperativa ai sensi della Legge n. 127 del 15/05/97))

e) Mod. d (dichiarazione accettazione codice etico AGCI)

f) Scheda Ente (dati generici cooperativa)

g) Copia Regolamento interno ex L. 142/2001 (se approvato) con l’indicazione  dei contratti collettivi applicati e le parti firmatarie e  relativo deposito.

h) Copia dell’ultimo bilancio, se l’Ente richiedente è in esercizio da oltre un anno, con relativo verbale di approvazione e deposito presso CCIAA;

i) Visura aggiornata CCIAA

l) 2 Modelli per il trattamento dei dati (AGCI NAZIONALE e AGCI LAZIO)

m) Ultimo verbale di revisione

n) Versamento della quota di iscrizione di € 200,00 sul c/c bancario BancAnagni Credito Coop.vo

IBAN: IT93Z0834403200000013863088

intestato  A.G.C.I. Lazio

BancAnagni Credito Cooperativo

IBAN: IT93Z0834403200000013863088

L’iscrizione all’Associazione, oltre la osservanza delle disposizioni statutarie, comporta i seguenti adempimenti:
– pagamento delle quote associative e contributive nelle misure previste dal regolamento amministrativo;
– invio dei bilanci annuali e delle relative relazioni, di pubblicazioni ed atti che illustrino la vita dell’Ente Associato;
– accettazione delle procedure e dei tempi fissati per le ispezioni e pagamento del relativo contributo stabilito dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale (oggi Ministero delle Attività Produttive), con le modalità previste dal regolamento amministrativo.